L'AZIONE CATTOLICA, a Pieve Cesato, è presente da molti anni e ha scelto un rapporto privilegiato di collaborazione con la pastorale diocesana e col cammino della Parrocchia.

Il Consiglio Parrocchiale è formato da:

Zama Michele (presidente), Bianchedi Stefano (vice presidente), Bosi Mirka (consigliere), Bucci Luisa (segretaria), Cattani Marta (resp. sett.adulti), Zama Angela (consigliere), Fabbri Giuliana (consigliere), Cavina Brigida (resp. Acr.), Timonicini Samuele (consigliere), Frega Cristina (resp.sett.giovani).

Settore Adulti

L'appartenenza associativa si esprime anzitutto nella comunità cristiana: è stata una scelta appropriata quella di non vivere isolatamente l'esperienza di cristiani adulti, ma di esprimerla nel gruppo associativo, all'interno della Parrocchia. Lo stile del servizio, della fedeltà, della corresponsabilità, della comunione è quello che ci fa essere soci, animatori e responsabili, accogliendo le proposte pastorali.

Settore Giovani e Giovanissimi

L'AC si riconosce quale esperienza di vita, i cui principi fondanti sono patrimonio di ogni giovane che ne vuole far parte, implica l'impegno a camminare, innanzitutto, nella crescita personale.

Spesso il giovane, alla Pieve, si trova ad essere educatore e catechista. Compito nobile perchè educare alla fede significa, infatti, essere testimoni dell'incontro con Gesù e avere la possibilità e la capacità di raccontarlo agli altri, con le parole e la vita di ogni giorno.

Sappiamo che non basta solo la 'buona volontà': è necessario conoscere la proposta educativa della Diocesi e della Parrocchia, farla propria rendendola concreta ed efficace con i ragazzi che ci sono affidati dalla Comunità.

Settore ACR

All'interno dell'Azione Cattolica sta l'Azione Cattolica dei Ragazzi: un'esperienza di Chiesa a misura di ragazzi. L'ACR ha infatti a suo fondamento quella intuizione per cui i ragazzi non vengono considerati oggetti di pastorale, ma soggetti e quindi protagonisti della propria esperienza di Chiesa. L'ACR si pone dunque come esperienza di crescita globale dei ragazzi: in umanità e nella fede.

Per i bambini e i ragazzi è l'età della compagnia!! Le feste sono il momento culminante nel quale si ritrovano in quanto in parrocchia non facciamo un cammino ACR perché hanno già il loro programma di catechismo. Le feste principali sono la festa del CIAO parrocchiale e la festa della PACE interparrocchiale.